22 settembre 2013

E se ti dicessi che non sei sola?


Questo blog è nato per necessità e per carenza, necessità di dare e fare qualcosa e carenza di informazioni.
Ho iniziato a lavorare a maglia in quarta superiore e più imparavo il dritto e il rovescio, più desideravo schemi e tecniche che potessero farmi realizzare qualcosa di unico e creativo.
Nella mia ricerca ho trovato molte persone generose che mi hanno aiutato come potevano. Anche inviandomi parti di riviste o libri fotocopiati, ma quegli schemi erano arabo per me...anche se scritti in Italiano!
Col tempo l'ho provato sulla mia pelle, scrivere uno schema di lavoro a maglia, comprensibile a tutti E' DIFFICILE, tuttavia le riviste italiane non le capivo e gli schemi non mi piacevano.
Soluzione?! Ho imparato l'inglese!
Non pensare che sia stato facile!
Ci sono volute molte email alla mia Amica di ferri e tanta ostinazione per capirci veramente qualcosa.
Da questo percorso personale è venuto il glossario del lavoro a maglia in italiano ed inglese, che è lo strumento d'eccellenza per iniziare un viaggio in un mondo pieno di colori e schemi fantastici in lingua anglofona.
Nel costruire il Blog, la pagina Facebook e a ancora prima il canale Youtube, ho ricevuto tanti grazie, ma anche tanti commenti negativi, direi anche senza motivo. Così nel leggere questo commento mi sono veramente emozionata...perché mi sono rivista in queste parole, perché anche io ho iniziato da autodidatta con l'aiuto di persone generose.  Grazie mille per il tuo commento!
Grazie. credo che mi saranno molto utili benché sia una principiante nonché autodidatta. Grazie alla generosità di persone come lei possono imparare qualcosina anche quelle come me che hanno pochi soldini e non possono frequentare corsi. Ancora mille grazie.
  1. hai perfettamente ragione...vale la stessa regola anche per il mio amato uncinetto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria Chiara.
    Grazie mille per questo glossario, mi serviva proprio.
    L'ho scaricato e l'ho suggerito su Creatività Organizzata.
    Spero ti faccia piacere.
    Grazie ancora e buonissimo pomeriggio.
    Stefania

    RispondiElimina
  3. Un grazie a tutte e due...a Maria chiara per aver condiviso il risultato della sua ostinazione e a Stefania per la sua segnalazione, senza quella non l'avrei trovato.
    Ciao Paola

    RispondiElimina

Start typing and press Enter to search