28 ottobre 2013

Perché lavoro a maglia


Ho sempre amato la sartoria e la moda, ma non sapevo cucire e a 20 anni, ho trovato più facile iniziare a lavorare a maglia... (ero seriamente intimorita dal cucito).

Poi pian piano, ho imparato ad apprezzare anche le cuciture.
Mentre il lavoro a maglia mi ha aperto un mondo stupendo!

Adoro questo video, e adoro le storie che ci sono dietro ai gomitoli di lana...

Qual è il motivo per cui tu lavori a maglia?



  1. Lavoro a maglia per mettere in ordine le cose nella mia testa e per vedere come le cose si possano cambiare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lavoro a maglia perchè sviluppo la mia creatività, perchè in quell'attimo stacco la spina al mondo, perchè mi piace circondare le persone che amo di calore-colore

      Elimina
  2. lavoro a maglia perchè nelle mia vita ho sempre "avviato" "fatto" e "disfatto" e "chiuso" mille cose...e alla fine ho imparato che facendo queste cose con la lana e un paio i ferri ....potevo creare..

    RispondiElimina
  3. perche' lo adoro, adoro il filato tra le dita, adoro veder crescere il lavoro e adoro l'espressione di chi riceve una mia cosa lavorata a maglia

    RispondiElimina
  4. lavoro a maglia perche' lo faccio da sempre, anche se mi potrei chiamare Penelope di secondo nome. Non saprei immaginarmi una vita senza il lavoro a maglia.

    RispondiElimina
  5. lavoro a maglia perché.....ma deve esserci un perché? lavoro a maglia perché amo la maglia, come amo tutte le attività manuali...lavoro a maglia perché la maglia è creativa, rilassante, stressante, gioiosa e giocosa, colorata, nebbiosa, infinita....lavoro a maglia!!!!

    RispondiElimina
  6. lavoro a maglia per non tagliare il filo con le mie radici, per continuare la tradizione della mia nonna, zia, mamma che mi hanno trasmesso la passione del creare, la pazienza del fare, la gioia di realizzare qualcosa per noi e per chi amiamo

    RispondiElimina
  7. Perchè mi rilassa. Ricordo mia nonna che faceva a maglia quando era arrabbiata o quanto aveva un po' di tempo e ora la capisco. E' rilassante e soddisfacente e ti coccola... con una buona tazza di cioccolata calda d'inverno e di the freddo d'estate lavorare a maglia seduti davanti al camino o al sole è meraviglioso!!

    RispondiElimina
  8. Faccio a maglia così non uccido persone (cit.).

    Al di là della goliardia, faccio a maglia perché per me è un esercizio di meditazione e rilassamento, anche quando il mondo va tutto storto.

    RispondiElimina
  9. lavoro a maglia come terapia dalla depressione.
    mi concentro talmente nel lavoro ai ferri che non penso a niente di brutto anche se poi il lavoro non viene benissimo e qualche volta una volta finito rimane chiuso nel cassetto per un pò .
    lavoro con i ferri circolari in legno che danno una maggior sensazione di calore e sicurezza, quello di cui probabilmente ho bisogno

    RispondiElimina
  10. Ho iniziato a lavorare ai ferri ed all'uncinetto all'epoca dell'università, tra un esame e l'altro ho eseguito un numero infinito di centrini, tovaglie, coperte, maglioni e anche un vestito.Poi ho iniziato a lavorare e ho ripreso solo durante le due maternità. Soprattutto per la bambina mi sono inventata vestitini di tutti i tipi. Ora che sono in pensione ho ripreso a tutto ritmo con entusiasmo e per la gioia dei miei familiari.

    RispondiElimina

Scrivi cosa stai cercando e premi INVIO