10 agosto 2014

Peperoncini, colori e bisogno di relax


Ciao cara amica, sono totalmente colpevole, procrastinare è diventato il mio hobby prendendo il posto di maglia e uncinetto :P .

Questa scatto coglie in pieno il mio desiderio di non far nulla se non dondolarmi su un'amaca all'ombra di due alberi in un pomeriggio estivo. Per fortuna nella realtà 'vera', quella al di fuori di internet per intenderci, sono ancora attiva.

Non è altrettanto così qui sul blog, dove mi rendo conto che devo modificare la fisionomia del Gomitolo di lana, perché ormai non rappresenta più la strada che sto percorrendo, ma in un certo senso mi sento bloccata e non so da dove partire. Così semplicemente rimando costantemente a domani... 

Rimango ottimista che questo domani un giorno arriverà, nel frattempo continuo a venire in questo posto accogliente per raccontarti delle cose belle che avvengono nelle mie settimane.

Come ieri... ma forse devo fare una piccola regressione e raccontarti che 5 mesi fa sono andata ad aiutare Paolo dell'azienda agricola biologica Lu Cavalire a piantare i suoi peperoncini... bene, ieri, io e il mio ragazzo siamo tornati da lui per aiutarlo a tagliare i peperoncini e questi erano i meravigliosi colori che mi sono trovata d'avanti!













  1. E tu lo chiami poco?!?! Noon si vive di solo maglia (o creatività) ma anche di belle esperienze, profumi, colori che arrivano a noi attraverso le tue immagini! Meraviglioso mondo dei peperoncini!! Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina grazie di essere passata e di questo bellissimo commento, a presto!

      Elimina
  2. Non c'è cosa migliore che stare su di un amaca... goditi questi momenti e vedrai che i nodi di questo gomitolo chiamato blog riuscirai a scioglierli!!

    RispondiElimina

Scrivi cosa stai cercando e premi INVIO